Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione nel web e offrire servizi in linea con le proprie preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare su "Informazioni sui cookies"

Fixo Yei

SINTESI DEL PROGRAMMA FIxO YEI

Obiettivi generali
Il nuovo programma FixO YEI – Azioni in favore dei giovani NEET in transizione istruzione-lavoro, ha lo scopo di sviluppare attività ed obiettivi legati al consolidamento dei servizi di placement ed attuare la Garanzia Giovani.
Il Programma si sviluppa nel biennio 2015-2016 e si compone di due parti:

Parte A - AZIONE DI SISTEMA
E' l'azione del Programma che ha per obiettivo il consolidamento dei servizi di placement, attraverso attività di assistenza tecnica dirette agli istituti scolastici e al sostegno per l'avvio, l'organizzazione e la gestione delle attività previste dalla Garanzia Giovani. Si tratta di azioni per le quali non sono previsti contributi economici alle scuole ma il supporto dello staff centrale e territoriale di Italia Lavoro.

Parte B - AZIONI DIRETTE VERSO GIOVANI NEET IN TRANSIZIONE ISTRUZIONE-LAVORO
E' l'azione che mira al target dei giovani NEET laureati per la realizzazione diretta delle attività di accesso alla Garanzia Giovani, di orientamento specialistico, di accompagnamento al lavoro, in modo complementare rispetto alle azioni che la Regione Lazio sta implementando. L'azione, a valere sulle risorse PON YEI, prevedere inoltre l'impegno di operatori di Italia Lavoro nella gestione diretta delle attività, in collaborazione con gli istituti scolastici.

Sintesi delle attività (le attività saranno svolte congiuntamente tra operatori di Italia Lavoro e operatori scolastici)
Inviduazione e primo contatto del target di riferimento: giovani NEET diplomati nell'anno 2014 – 2015.

Informazione sulla Garanzia Giovani ai diplomati . Obiettivo di questo primo momento informativo è quello di far conoscere il Programma Garanzia Giovani ai giovani diplomati NEET degli Istituti Superiori e informarli in merito alle opportunità che esso può offrire loro. Nel corso dell'incontro, dopo aver fornito le indicazioni di dettaglio su FIXO YEI, si procede alla raccolta delle informazioni necessarie attraverso la compilazione della Scheda di Adesione (Scheda 1-A).
Conclusi gli incontri, saranno predisposti gli elenchi dei diplomati da inviare al CPI per la sottoscrizione della DID e per realizzare le successive azioni di presa in carico e profilatura (Scheda 1-B). Sarà cura di operatori di IL gestire i flussi andata e ritorno con i CPI, garantendo la migliore "fluidità" possibile degli stessi.

Accesso alla Garanzia Giovani da parte dei diplomati (Accoglienza, presa in carico, orientamento - Obiettivo di quest'azione è la presa in carico del giovane diplomato attraverso la sua registrazione e profilazione ai fini di comprenderne la distanza dal mercato del lavoro. In questa fase, attaverso l'attività di profiling, ad ogni giovane sarà attribuita una classe di appartenenza (molto bassa; bassa; alta; molto alta), ci sarà la stipula del Patto di Attivazione (Patto servizio e Piano di azione) tra il giovane e il CPI, e verrà effettuata la sottoscrizione della DID (qualora non ancora sottoscritta dal giovane), sarà inoltre firmato il "Contratto di collocazione" (una sorta di impegno a fare tutti la propria parte per accompagnare il giovane al lavoro), tra scuola, CPI, e NEET.
Alla conclusione di questa fase, l'operatore di Italia Lavoro, responsabile del rapporto con il CPI, definisce con i ragazzi le modalità e i calendari per proseguire le attività di Garanzia Giovani con il proprio istituto.

Orientamento di II livello ,questa attività sarà svolta dagli istituti. La durata dell'orientamento varia a seconda della classe di profilazione del giovane: quattro ore per gli appartenenti alla classe "alta"; otto ore per gli appartenenti alla classe "molto alta".
Le attività di orientamento saranno realizzate nella misura del 20% direttamente da Italia Lavoro, per consentire una modalità di trasferimento on the job di procedure e strumenti per l'orientamento e nella misura del 80% dalle scuole, con il supporto metodologico degli operatori Italia Lavoro.
E' prevista, inoltre, la predisposizione e il trasferimento agli operatori scolastici di moduli per l'erogazione del servizio di orientamento.

Accompagnamento al lavoro La misura ha l'obiettivo di progettare e attivare le misure di inserimento lavorativo, sostenendo il giovane nelle fasi di avvio e ingresso alle esperienze di lavoro. Per questa misura le attività saranno realizzate nella misura del 50% direttamente da Italia Lavoro, con modalità che consentano il trasferimento on the job di procedure e strumenti e nella misura del 50% dalle scuole, con il supporto degli operatori Italia Lavoro.

In particolare,le attività di cui Italia Lavoro si farà direttamente carico, supportando gli uffici di placement scolastici e universitari, riguardano:
scouting delle opportunità occupazionali (analisi territorio; rilevazione fabbisogni; codifica vacancies).
Promozione dei profili, delle competenze e delle professionalità dei giovani NEET presso il sistema imprenditoriale.
Assistenza al sistema della Domanda nell'individuazione della tipologia contrattuale più funzionale al fabbisogno manifestato.
Assistenza al sistema della Domanda nella definizione del progetto formativo legato al contratto di apprendistato eventuale.
Accompagnamento del giovane nella prima fase di inserimento.

Mentre gli istituti scolastici si faranno carico delle attività di:
accesso alle misure individuate.
Acquisizione da Italia Lavoro delle vacancies delle aziende e inserimento delle stesse all'interno di Cliclavoro.
Screening dei giovani e assistenza all'autocandidatura su Cliclavoro.
Accompagnamento del giovane nell'accesso al percorso individuatoe nell'attivazione delle misure collegate.

 

OFFERTE LAVORO

L'Istituto Darwin di Roma, nell'ambito del Programma FIxO YEI, ricerca per albergo di Roma un addetto all'accoglienza nei servizi di alloggio e ristorazione.
Il candidato svolgerà mansione di accoglienza agli ospiti presso il ricevimento dell'hotel secondo 3 turni: mattina, pomeriggio, notte.
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, a persone di età compresa 16-29 anni.
Esperienza richiesta: conoscenza dell'inglese, conoscenza di internet, conoscenza minima di word ed excel. Puntualità, serietà nel lavoro, orientamento all'accoglienza ospiti.
Disponibilità al lavoro serale e notturno.
È richiesta iscrizione/adesione a Garanzia Giovani, con relativa sottoscrizione del contratto di collocazione con istituto che pubblica la vacancy.
Tipologia di contratto: apprendistato
Sede di lavoro Roma
Scadenza: 23 giugno
E possibile inviare la propria candidatura al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.