studenti

Scegliere l'Università

UNIVERSITALY  sito  del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR) che è una vera e propria porta d’ingresso che permette di entrare nel mondo dei corsi di laurea e istruzione superiore in Italia. E’ rivolto agli studenti e alle famiglie degli studenti che frequentano le scuole superiori e che devono scegliere l’università, agli studenti universitari che vogliono continuare gli studi, alle scuole superiori che vogliano monitorare la propria didattica e infine alle Università che vogliono proporre in maniera chiara e funzionale la propria offerta formativa

 

UNIVERSITA' “La Sapienza

 

UNIVERSITA' “Tor Vergata” 

 

UNIVERSITA' “Roma Tre

 

 

 

 

voto di condotta

GRIGLIA PER L’ATTRIBUZIONE DEL VOTO DI CONDOTTA

 

Gli indicatori presi in esame per l’attribuzione del voto di condotta sono i seguenti:

 

  • Rispetto del Patto Educativo e del Regolamento d’istituto

  • Partecipazione al dialogo educativo nelle varie attività

  • Frequenza e puntualità

  • Rispetto degli impegni scolastici

 

 

VOTO

OBIETTIVI EDUCATIVI

(Patto educativo)

IMPEGNO E PARTECIPAZIONE

INDICATORI DI COMPORTAMENTO

NOTE / SANZIONI DISCIPLINARI - RICONOSCIMENTI

 

 

 

10

 

Obiettivi pienamente conseguiti

 

- Pieno rispetto del Patto Educativo

 

- Comportamento corretto e responsabile sia in orario scolastico sia in tutte le attività extracurricolari (viaggi d’istruzione, stages, conferenze, attività scuola-lavoro)

- Scrupoloso rispetto degli altri e ruolo collaborativo nei confronti dei compagni, specie di quelli con difficoltà

- Figura positiva di riferimento per i compagni e per le altre componenti scolastiche

- Partecipazione attiva e propositiva al dialogo educativo in tutti i suoi momenti (sia in attività scolastiche sia in quelle extracurricolari)

- Rispetto degli ambienti, dei materiali, degli arredi

- Frequenza assidua, puntualità nel rispetto degli orari

- Puntualità nelle consegne

 

Lodi e riconoscimenti nelle varie attività svolte

 

 

 

9

 

Obiettivi pienamente conseguiti

 

- Pieno rispetto del Patto Educativo

 

- Comportamento corretto e responsabile sia in orario scolastico sia in tutte le attività extracurricolari (viaggi d’istruzione, stages, conferenze, attività scuola-lavoro)

- Scrupoloso rispetto degli altri e ruolo collaborativo

- Partecipazione attiva e propositiva al dialogo educativo in tutti i momenti (sia in attività scolastiche sia in quelle extracurricolari)

- Rispetto degli ambienti, dei materiali, degli arredi

- Frequenza assidua, puntualità nel rispetto degli orari

- Puntualità nelle consegne

 

Buoni esiti nelle numerose attività extracurricolari a cui ha partecipato

 

 

8

 

Obiettivi sostanzialmente conseguiti

 

- Discreto rispetto del Patto Educativo

 

- Comportamento nel complesso corretto, ma non propositivo, sia in orario scolastico sia nelle attività extracurricolari,

- Correttezza nei confronti degli altri

- Discreti interesse e partecipazione al dialogo educativo

- Sostanziale rispetto degli ambienti, dei materiali, degli arredi

- Normale frequenza e puntualità. Alcune entrate posticipate e uscite anticipate

- Sostanziale regolarità nello svolgimento dei compiti

  • Qualche episodio di disturbo e/o di disattenzione

 

 

 

Buona partecipazione alle varie attività

 

- richiami verbali

 

 

 

7

 

Obiettivi parzialmente conseguiti

 

- Discontinuo rispetto del Patto Educativo

 

- Comportamento non sempre corretto sia in orario scolastico sia nelle attività extracurricolari

- Non sempre rispettoso degli altri

- Partecipazione passiva e discontinua al dialogo educativo

- Utilizzo non sempre corretto degli spazi, dei materiali, degli arredi , degli strumenti informatici

- Frequenza irregolare. Scarsa puntualità.

- Ricorrente ricorso a entrate posticipate e/o uscite anticipate

- Saltuarietà nello svolgimento dei compiti

- Episodi di disturbo e/o di disattenzione

 

 

 

 

 

 

- note sul

registro di classe

 

 

 

 

6

 

Obiettivi parzialmente conseguiti

 

- Inadeguato rispetto del Patto Educativo

 

- Ripetuti episodi di comportamento scorretto in momenti di attività curricolari e/o extracurricolari

- Scarso rispetto degli altri componenti della comunità scolastica

- Insufficiente partecipazione al dialogo educativo

- Interesse limitato a poche discipline

- Utilizzo scorretto degli spazi, dei materiali, degli arredi, degli strumenti informatici

- Frequenza irregolare. Scarsa puntualità.

- Ricorrente ricorso a entrate posticipate e/o uscite anticipate

- Saltuarietà nello svolgimento dei lavori

- Ricorrenti episodi di disturbo e/o di disattenzione

 

- più note

sul registro di

classe

- ammonimento

scritto

- censura

- sospensione

disciplinare

 

 

 

 

5

 

 

Obiettivi non conseguiti

- Mancato rispetto del Patto Educativo

- Gravi comportamenti di scorrettezza e/o di violazione della

dignità umana e della privacy – atti gravi di bullismo

- Ruolo negativo all’interno della classe o della scuola

- Disinteresse e rifiuto di partecipazione al dialogo educativo

- Danni agli spazi, ai materiali, agli arredi, agli strumenti

- Atti di vandalismo o atti che determinino situazioni di pericolo

- Scarsa frequenza senza adeguata motivazione

- Atti penalmente perseguibili e sanzionabili

- sanzioni

disciplinari gravi

che comportino

l’allontanamento

dello studente

dalla comunità

scolastica per un

periodo superiore

a 15 giorni

 

 

Sottocategorie

In questa sezione pubblicheremo lavori di particolare interesse dei nostri studenti